Verdura a km.0, nel vero senso della parola…

20140608-092919-34159083.jpg20140608-092917-34157832.jpg

20140608-092920-34160028.jpg

20140608-092921-34161157.jpg

L’orto di casa procede a meraviglia ! Abbiamo già assaggiato fra l’altro le prime Fragoline, ma il prossimo anno la prima modifica riguarderà proprio loro: la scelta di piantarle a terra non è stata felice, molto meglio dei vasi grandi a terrazza, dove farle scendere durante la crescita.
La gestione dell’orto si sta comunque rivelando non faticosa, anzi divertente. Questo anche grazie al gocciolante automatico che ho collegato al circuito di irrigazione delle aiuole. Urge a breve un cambio dei Bamboo che sorreggono le piante di Pomodoro, perché la crescita e’ davvero rapida. Attendiamo assaggio a breve !

Ripartizione percentuale delle spese di costruzione

costo-costruzione-casa

Oggi ho finalmente riordinato il mio foglio Numbers che avevo utilizzato per tenere aggiornati i costi affrontati per la costruzione della nuova casa.

Ho deciso quindi di creare una tabella pubblica con la ripartizione percentuale dei costi, in modo che chi è in fase di progettazione possa fare ulteriori confronti.

E’ necessario specificare che in tabella mancano alcuni costi primari quali il terreno, il completamento delle recinzioni esterne e dei relativi portoni (allo stato attuale ho fatto solo la parte in cemento armato), alcuni arredi perché li ho recuperati dal trasloco, illuminazione interna che e altre spese simili.

E’ logico premettere inoltre che alcune spese tipo quelle relative ai bagni, piastrelle, arredi, cucina sono del tutto soggettive e con tolleranze infinite.

La tabella in ogni caso può dare qualche spunto di riflessione. Ogni commento è come sempre ben accetto.

Progettazione, Architetto, Ingegnere, Geologo, tecnico Blower Door, ecc

5,01%

Spese Comune (oneri urb secondaria, costo di costruzione), accatastamento

1,87%

Allacciamento corrente + acqua

0,34%

Impresa edile per fondazioni, marciapiedi, recinto e varie

13,17%

Haus costruttrice per grezzo avanzato (esterno finito, interni fino al cartongesso grezzo, impianti fino al massetto, macchine escluse, scala grezza…)

51,97%

Impianto elettrico e domotico, aspirazione centralizzata, installazioni impianti, installazione pdf e vmc, ecc

5,38%

Fotovoltaico

3,84%

Acquisto PDC + VMC

3,79%

Bagni (arredo, vasche, doccie, ecc) + acquisto piastrelle interne ed esterne + posa

4,30%

Cucina + Arredi vari

3,39%

Geopietra fornitura e pose

1,53%

Varie

0,46%

Smaltimenti rifiuti di cantiere

0,31%

Stucco cartongessi e tutte le pitturazioni interne, soffitti compresi

2,01%

Porte interne

1,00%

Serramenti garage + portone basculante

0,79%

Scala, rivestimento in legno e ringhiera

1,18%

Giardino, robot tosaerba, casetta da giardino

2,74%

Contributo Provincia

-3,07%

Totali

100,00%

Le pareti che “respirano”.

Mi ha sempre fatto sorridere questa frase. Il bello che quando si parla di case, soprattutto tradizionali, la si sente spesso e ripetutamente !

Questo il commento di Robert Lantschner, cercate su Google referenze su di lui !

Le pareti non potranno mai respirare, indipendentemente dal fatto che siano o meno dotate di uno strato termoisolante . Anche il passaggio di umidità attraverso le pareti è praticamente nullo indipendentemente dal tipo di materiale di costruzione utilizzato .L’ umidità generata all’interno dei locali deve essere pertanto essere espulsa all’esterno .L’aria da espellere non è solo umida , ma di norma contiene anche sostanze inquinanti e non può certo essere espulsa attraverso le pareti .avere un sufficiente ricambio d’aria si deve fare quindi ricorso ad un impianto di ventilazione controllata o alla diligenza degli inquilini che devono provvedere ad arieggiare con regolarità.

Alberi da frutto

Domenica dedicata al giardino, in particolare agli alberelli da frutto. Abbiamo deciso di piantare:
– albero di Susine Stanley
– albero di Albicocche precoci d’Imola
– albero di Mele Fuji
poi abbiamo acquistato in vaso:
– albero di Citrus Clementina
– albero di Limoni 4 stagioni
La fatica fisica e’ stata alleviata da una bella grigliatina in famiglia.

20130922-144152.jpg

20130922-144208.jpg

20130922-144111.jpg

20130922-144053.jpg