Consumi Gennaio-Febbraio 2013

Oggi mi è arrivata la bolletta Enel, la prima significativa perchè include per intero i mesi di Gennaio e Febbraio.

La bolletta ha confermato in pieno i consumi visualizzati sul pannello Vimar:
circa 1800kw totali per una media giornaliera di circa 29Kw

Schermata 2013-03-06

Questo utilizzando:
Pompa di calore per il riscaldamento e ventilazione meccanica
Fornello a induzione
Lavastoviglie, lavatrice, phone e tutti i vari elettrodomestici classici
Un computer (server) sempre acceso e un altro acceso molto spesso durante il giorno
Uno scaldabagno elettrico che non è certo a basso consumo
Un mix (provvisorio) di lampadine tradizionali e a basso consumo

Questo mi soddisfa molto per vari motivi: durante il mese di Gennaio in particolare ho fatto diverse modifiche alle impostazioni dell’impianto per cercare di tararlo al meglio con alcuni interventi anche dei tecnici Clivet per sistemare qualche problema alla macchina; stiamo parlando di due mesi in cui le macchine lavorano a pieno ritmo a causa delle temperature esterne, quindi siamo nella peggiore delle ipotesi.

Se prendo questo dato come riferimento, ovvero il consumo di 29Kw giornalieri (ma fortunatamente non è sempre Inverno…) il consumo annuo si assesterebbe sui 10.500 kw circa. Se considero che fra 15 giorni circa il riscaldamento smetterà di funzionare e il raffrescamento partirà probabilmente solo in alcuni periodi di Giugno e Luglio credo che il primo anno di calcoli sui consumi mi riserverà sorprese estremamente positive con risultati inaspettati nonostante i numerosi calcoli, il mio progettista aveva infatti stimato un consumo annuo di circa 12.000 kw.

Considerazione: investire sull’involucro della casa…paga !

Visite in cantiere e lavori in corso

Fra le tante visite in cantiere oggi è venuto a trovarmi un amico di forum e blogs, con il quale son in contatto da diversi mesi perché abbiamo in comunque il fornitore della casa, ovvero Wigo-Haus: Angelo dal Piemonte !

Sempre piacevole parlare con un altra persona che ha scelto la filosofia di vita legata alla casa in legno ed è anche interessante poter commentare il fornitore stesso, scambiandoci informazioni, consigli e idee.

Con Internet il Mondo si è rimpiciolito e in questo caso è da considerarsi un pregio.

Nel frattempo i lavori proseguono: si sta preparando la lamiera che ospiterà l’impianto fotovoltaico, si sta lavorando assiduamente all’impianto elettrico/domotico e in settimana inizieranno il cappotto (in Fibra di Legno da 18 cm, come da foto) e il primo getto interno.

Il sogno di avvicina.